Archivio dell'autore: admin

Il Rolex Daytona 116500LN: una guida per collezionisti

Il Rolex Daytona esiste da circa 60 anni. Dalla sua introduzione, ha subito molti miglioramenti e iterazioni, come il Ref. 116500LN. Molti collezionisti e appassionati apprezzano questo modello per il suo aspetto classico. È anche un esempio di tutti gli orologi di lusso con nuovi progressi tecnologici.
Anche prima del lancio della replica Rolex Cosmonaut Daytona 116500LN nel 2016, molte persone stavano già anticipando i progressi che avrebbe potuto avere e le liste d’attesa in tutto il mondo sono cresciute rapidamente. Ad oggi, molti appassionati di orologi considerano questo orologio come una delle migliori offerte di Rolex.
Quando il Rolex Daytona 116500LN è stato finalmente lanciato a Baselworld 2016, l’hype che lo circondava non si è mai spento. Questo per una serie di ragioni. Ad esempio, la classica cassa in acciaio inossidabile e l’aggiunta di Cerachrom, il materiale high-tech proprietario di Rolex.
Diamo un’occhiata più da vicino a ciò che l’ultimo orologio Rolex ha da offrire. Scopri di più sul perché rimane la prima scelta per gli orologi sportivi di lusso.
La Storia del Rolex Daytona
Tecnicamente parlando, il Rolex Cosmograph Daytona risale addirittura a prima degli anni ’60. Diamo una rapida occhiata alla storia di questo iconico orologio.
L’orologio Rolex Daytona nasce nel 1955, quando la Ref. 6234 è stato introdotto. Era il primo cronografo del marchio e all’epoca non era molto popolare. Non molte persone hanno trovato un uso per un cronografo e tutti preferivano ancora il tradizionale orologio a 3 lancette. Da allora, la replica Rolex ha continuato a produrre cronografi per un mercato di nicchia.
Il Rolex Cosmograph Daytona
Con 36,5 mm, il Cosmograph Daytona è il più grande del catalogo del marchio. È realizzato interamente per gli sport motoristici, ecco perché ha una lunetta tachimetrica. Questa è anche la prima volta che la parola “Cosmograph” appare sul quadrante, sotto il marchio e il logo a ore 12. C’erano altri modelli con la scritta “Daytona” sopra il quadrante a ore 6.
Da allora, il Cosmograph Daytona ha continuato a migliorare nel corso degli anni e nel 2000 Rolex ha introdotto la terza generazione di orologi Daytona, che presentava un miglioramento incredibilmente significativo. Rolex ha iniziato a utilizzare il proprio movimento cronografico interno nella terza generazione di orologi replica Rolex Daytona.
Questo orologio, il rif. 116500LN, è anche di questa generazione. Il modo più semplice per identificare quale generazione dell’orologio è il suo numero di riferimento. La terza generazione di orologi Rolex Daytona ha un numero di referenza a sei cifre. A seconda della lunetta dell’orologio, i numeri dovrebbero essere seguiti da lettere.
Il primo Daytona ad avere una lunetta Cerachrom era una versione in oro Everose 18k. È anche diventato il primo orologio Rolex falso ad avere una lunetta Cerachrom monopezzo invece di un inserto. È stata la prima ceramica monoblocco ad avere il cristallo in posizione.
Con l’introduzione del rif. 116500LN, Rolex ha finalmente aggiunto la funzione della lunetta Cerachrom al modello in acciaio inossidabile. Detto questo, diamo un’occhiata più da vicino al Rolex Cosmograph Daytona Ref. 116500LN.

Rolex replica orologi

Quadrante Tropicale Vintage Rolex Submariner 1680

Proprio come la grande patina su un’antica scultura in bronzo è una parte intrinseca del suo valore, una patina onesta sul quadrante di un orologio può aumentare significativamente il suo valore complessivo e la sua collezionabilità. A causa delle sottili imperfezioni nei vari strati di finitura del quadrante, alcuni falsi quadranti Rolex cambieranno naturalmente colore nel tempo, soprattutto in determinate condizioni, come l’esposizione ai raggi UV. Ora noti come quadranti “tropicali”, questi componenti http://www.orologicinesi.cn/ vintage unici sono solo uno dei felici incidenti dell’invecchiamento naturale che conferiscono ai loro orologi un aspetto generale completamente diverso.
L’esempio più classico di quadrante tropicale è un fondello scuro che diventa marrone cioccolato, ma sono possibili una varietà di colori, a seconda del colore iniziale del quadrante e delle condizioni specifiche a cui potrebbe essere stato esposto durante la sua vita. Nel caso del Rolex Submariner 1680 Solid Gold, presente nella Robb Report Gift Guide, il quadrante originale in cobalto profondo ha cambiato colore in una vibrante tonalità acqua che ricorda i mari tropicali.
A completare il caldo tono dorato della cassa e a contrastarlo con il vivace colore turchese del quadrante, c’è un originale set di lancette al trizio che hanno sviluppato una calda patina lattiginosa che si abbina perfettamente al colore degli indici pieni di trizio sul blu tropicale comporre. Questa replica Rolex Submariner è davvero diversa da qualsiasi altra referenza 1680 ed è un must per il collezionista vintage irriducibile che vuole distinguersi.
Gli orologi vintage sono il regalo perfetto per quelli di noi che sembrano avere tutto nella vita perché non ci saranno mai due orologi esattamente uguali. E un orologio vintage come il Tropical Dial Rolex Submariner 1680 Solid Gold nell’edizione stampata di dicembre della Robb Report Ultimate Gift Guide è garantito per essere diverso da qualsiasi altro orologio della loro collezione.
L’acquisto di questo orologio include un tour privato della sede centrale di Bob’s Watches a Newport Beach, in California, dove i fortunati acquirenti possono visualizzare la nostra selezione leader del settore di orologi di lusso e dare un’occhiata approfondita alla replica Rolex vintage personale del fondatore e CEO di Bob’s Watches Paul Altieri collezione di orologi con il fondatore di Bob’s Watches Paul Altieri. Il sottomarino Rolex in oro massiccio tropicale e il tour della sede di Bob’s Watches sono il regalo perfetto per gli amanti degli orologi di lusso che hanno tutto.

replica orologi

Rolex Submariner e Submariner Date rinnovati nel 2021

Quando la peste ha colpito e il già tumultuoso International Watch and Clock Show dell’anno in corso è stato cancellato, il colosso del settore Rolex è rimasto a bocca aperta su quando o anche se avrebbe rilasciato un nuovo modello sul mercato nel tumultuoso 2021. Bene, a quanto pare fuori, oggi è quel giorno, con la maggior parte del discorso incentrato sull’ultima versione dell’iconico orologio subacqueo di Rolex, l’Oyster Perpetual, e sulla sua progenie, il Submariner Date. Ecco cosa devi sapere al riguardo.
Cosa c’è di nuovo nel nuovo Submariner? Come è tipico di Rolex, la differenza non è evidente ad occhio nudo, ma è importante per i collezionisti accaniti del marchio. La cassa è stata leggermente aumentata dai precedenti 40 mm a 41 mm. Secondo Rolex, il braccialetto Oyster è stato “rinnovato” con una chiusura di sicurezza pieghevole Oysterlock brevettata e un’estensione Glidelock che consente un aumento o una diminuzione di 20 mm della lunghezza del braccialetto con una regolazione di 2 mm.
Il nuovo Submariner ha quella che Rolex chiama una cassa Oystersteel con quadrante nero e un inserto Cerachrom nero abbinato nella lunetta girevole unidirezionale. La scala di immersione di 60 minuti sulla lunetta ha un gradiente sagomato e concavo e i numeri sono placcati in platino in PVD. Il quadrante presenta lancette delle ore e dei minuti di forma diversa, nonché indici geometrici, tutti rivestiti con Chromalight, un materiale luminescente che dura più a lungo al buio rispetto al comune orologio luminescente Super-LumiNova.
All’interno della cassa si trova il movimento “Perpetual”, ovvero a carica automatica, il nuovo 3230, con lo scappamento Chronergy ad alta efficienza brevettato da Rolex, una spirale Parachrom antimagnetica e una riserva di carica di 70 ore. L'”Oyster” nella denominazione “Oyster Perpetual” per il modello Submariner e i suoi fratelli sport-lusso si riferisce alla cassa, che è impermeabile fino a 300 metri o 1.000 piedi – un livello aiutato dalla corona Triplock a vite con Il triplo sistema di impermeabilità Rolex.
I modelli Submariner Date offrono un trio di opzioni che combinano diversi colori e materiali. Un modello è in acciaio Oystersteel, con quadrante nero e inserto della lunetta Cerachrom in verde brillante. Un altro è in oro bianco 18 carati, abbinato a un inserto della lunetta in Cerachrom blu a scala di immersione con un quadrante laccato nero. Il bracciale del modello Rolex ha maglie esterne satinate in acciaio e maglie centrali lucide in oro giallo; il quadrante con finitura a raggi di sole e l’inserto Cerachrom sono in luminoso blu Royal.
Il già citato calibro 3235 alimenta tre versioni del nuovo Submariner Date, il quale, oltre ad avere tutti gli attributi del già citato calibro 3230, aggiunge un datario che compare in una finestrella ad ore 3 sul quadrante; nel tradizionale stile replica Rolex, questo indicatore appare sotto una lente “Ciclope” ingrandita che sale fino all’antigraffio del vetro zaffiro sulla parte superiore.

2021 Gamma perpetuina Oyster e orologio perpetuo Rolex Oyster

I termini “Oyster” e “Perpetual” sono speciali per Rolex; Mentre ottieni più familiarità con il marchio, troverai immediatamente quanto spesso queste due parole si verificano. Un po ‘confusi, molti orologi Rolex, come il Submariner, Datejust e Daytona, tutti cadono sotto la “Oyster Perpetual”, ma c’è anche uno specifico modello Rolex chiamato Oyster Perpetual. Se hai mai pensato a ciò che la differenza è tra il Rolex Oyster Perpetual Watch vs. Gamma perpetuo Oyster, continua a leggere per scoprirlo.
Nel 1926, Rolex ha presentato l’ostrica, che era il primo replica orologi da polso impermeabile e antipolvere del mondo. L’architettura particolare dei casi di Oyster comprendeva una corona di avvolgimento a vite, una corona a vite scanalata e un accumulato fluttuato a vite a vite per sigillare ermeticamente l’orologio.
Diversi anni dopo, nel 1931, Rolex ha introdotto un altro innovazione innovativa sotto forma del movimento perpetuo. Questo è stato il primo movimento automatico del mondo che ha utilizzato un rotore perpetuo – un peso oscillante a forma di semi-circolare che si muove in entrambe le direzioni in base al movimento del polso del weinder – per finire la molletta che alimenta l’orologio.

rolex

rolex

Al giorno d’oggi, se un orologio Rolex ha le parole “Oyster Perpetual” sul quadrante, significa che l’orologio ha un caso di ostrica di un caseback a vite, che offre un minimo rating della resistenza all’acqua di 100 metri e che è automatico -Winding a causa del suo movimento perpetua.
Assumi una vista più attenta ai quadranti di qualsiasi GMT-Master, Milgauss, Explorer, DateJust o Data Day-Date, e vedrai che sono tutti contrassegnati con “Oyster Perpetual” sui loro quadranti. Quindi, questi appartengono tutti alla gamma perpetua dell’oyster.
D’altra parte, l’orologio perpetuo Rolex Oyster Oyster è il modello entry-level del marchio con un semplice quadrante solo temporale. Le versioni di produzione di corrente sono realizzate esclusivamente in acciaio inossidabile e ci sono alcune opzioni di dimensioni tra cui scegliere da 39 mm, 36 mm, 34 mm, 31mm e 26 mm.
Oltre alle taglie caso, ci sono anche molte opzioni di quadrante a colori disponibili sul Rolex Oyster Perpetual. Ma, altri dettagli, come i braccialetti di ostrica in acciaio, le cornici liscia e le mani del bastone rettilinei rimangono gli stessi in tutti i modelli perpetui di Oyster.
Sicuramente, come tutti gli replica orologi Rolex all’interno dell’intervallo perpetuo Oyster, gli orologi OP sono anche resistenti all’acqua e alimentati da movimenti automatici. L’orologio perpetuo Oyster è l’espressione più pura delle caratteristiche del design di Core Design di Rolex e funge da fondamento per la maggior parte delle varie collezioni di orologi di Rolex.
La maggior parte degli attuali modelli Rolex fanno parte della gamma perpetua dell’oyster, che sottolinea che il Rolex non è solo lussuoso, ma anche robusto e pratico.

replica orologi

Quadrante unico degli orologi Rolex Sea-Dweller 1665

A prima vista, gli orologi sembrano quasi identici. E questo è praticamente vero, dal momento che entrambi sono replica Rolex Sea-Dweller ref. 1665 orologi della fine degli anni ’70 e dei primi anni ’80. Tuttavia, c’è una differenza unica tra i due orologi: il quadrante. Qui confronteremo il trizio e il quadrante a binario ref.1665, a distanza di pochi anni e i dettagli chiave. Diamo uno sguardo più da vicino!
Questo non è un nome di fantasia per un design del quadrante, ma un indicatore di un importante elemento del quadrante. Il trizio, un materiale luminoso utilizzato negli orologi di questi primi abitanti dell’oceano, è in realtà radioattivo. Quindi, per determinare la quantità di questa sostanza potenzialmente pericolosa utilizzata, Rolex ha utilizzato un codice sul quadrante per rappresentarla. È sempre possibile identificare un quadrante al trizio dal segno “T” in basso, sotto il segno delle ore 6.
Inoltre, alcuni quadranti di servizio dell’era successiva sono contrassegnati con “T Swiss T <25” ma in realtà presentano LumiNova sui loro indici delle ore. Per essere chiari, “SWISS” può anche indicare il radio, ma questo è stato utilizzato solo sugli orologi all’inizio degli anni ’60 e il Sea-Dweller non è stato rilasciato fino al 1967.
Mentre ci sono così tante diverse varianti di quadrante per il Rolex Sea-Dweller 1665, il Rail Dial è incredibilmente raro poiché è stato prodotto solo per due anni. Tra il 1977 e il 1979 la ref. 1665 potrebbe essere trovato con una caratteristica particolare che coinvolgeva le righe di testo “Cronometro superlativo” e “Ufficialmente certificato” che appaiono sopra l’indicatore delle ore sei.
Vedi, se guardi attentamente l’immagine sopra, noterai che la “C” sia in “Chronometer” che in “Certified” si allineano quasi perfettamente. Dai un’occhiata al quadrante al trizio qui sotto per il confronto e vedrai che non sono affatto in linea. Sono quasi paralleli su questo quadrante (un po ‘come i binari sui binari del treno), da cui il soprannome di “Rail Dial”. Questi vini sono difficili da trovare oggi, sia perché sono vecchi sia perché pochi sono stati fatti.
Ora, se continui a guardare la posizione delle sei nella figura sopra, noterai che anche questo quadrante ha un segno di trizio. Pertanto, tutti i quadranti ferroviari sono in realtà quadranti al trizio. Tuttavia, non tutti i quadranti al trizio sono quadranti ferroviari.

La differenza tra Hulk e Kermit

Mettere i due replica orologi fianco a fianco rende facile capire perché Rolex Hulk è chiamato Hulk. Hulk ha debuttato nel 2010 e il suo colore è particolarmente eccezionale. 116610LV è poi apparso su Rolex Kermit, sia sulla lunetta che http://www.orologicinesi.cn/ sul quadrante. Tuttavia, non è così semplice come cambiare il nero in verde. In realtà, la superficie del quadrante Hulk non ha l’effetto “sunburst” come il normale quadrante verde lucido, simile al quadrante blu. Il quadrante si adatta alle versioni bicolore e giallo dorato del Rolex Submariner.
Un altro grande aggiornamento è stato quello di cambiare il materiale del pannello del telaio da alluminio a Cerachrom (ceramica), che all’epoca era una nuova entusiasmante tecnologia. A causa della sua elevata resistenza ai graffi e nessun impatto da corrosione e scolorimento, la ceramica è una scelta migliore per gli orologi moderni. Sebbene la cassa di Hulk abbia lo stesso diametro della cassa Kermit, in realtà viene indossata in modo molto diverso al polso, sebbene il diametro della cassa sia di 40 mm. Al fine di introdurre una nuova lunetta in ceramica, Rolex ha aggiornato la cassa del Submariner per estendere la protezione delle anse e della corona (nota come “Rolex Super Case”). Quando il diametro della cassa rimane lo stesso a 40 mm, il rapporto aggiornato creerà un aspetto generale più ampio e un aspetto angolare.
Rolex non fa spesso enormi alternative ai suoi classici replica orologi. Pertanto, non c’è dubbio che Hulk Submariner sia stato trattato con cautela quando è stato rilasciato per la prima volta e ha un fervente collezionista Rolex Riservato. Tuttavia, proprio come Kermit, negli anni trascorsi dal rilascio di Hulk, i fan di Rolex Submariner hanno pienamente accettato l’Hulk tutto verde, ed è diventato una collezione molto ricercata.replica orologi
Quindi come scegliere tra Hulk e Comite? Sebbene entrambi gli orologi falsi siano orologi verdi Rolex Submariner, ci sono ancora alcune differenze significative tra loro. Il Kermit è più vecchio di Hulk e, poiché è un prodotto della generazione precedente, non può fornire le stesse comodità moderne di Hulk attualmente prodotto.
Oltre ai diversi materiali della lunetta, ai colori del quadrante e alle proporzioni della cassa, anche i bracciali Oyster di questi due orologi sono molto diversi. Il braccialetto su Kermit ha una maglia centrale cava e una fibbia in rilievo con un’estensione pieghevole della muta. Nonostante l’aspetto simile, il bracciale Oyster ridisegnato su Hulk ha un collegamento completamente sicuro e una fibbia di sicurezza del braccialetto Oyster lavorata con il sistema di espansione Glidelock del marchio, che può essere utilizzato fino a 2 mm L’incremento della regolazione istantanea (massimo circa 20 mm ).

Il Rolex Daytona vintage “Paul Newman” è valutato

Mentre la crescita esplosiva del mercato degli orologi vintage negli ultimi anni ha rivelato molte gemme nascoste che una volta passavano inosservate, alcuni orologi incredibili rimangono nascosti o dimenticati in tutto il mondo. Un recente episodio di “Antiques Roadshow” della PBS ne è stato un ottimo esempio, in quanto un anonimo veterano dell’aeronautica degli Stati Uniti ha portato la replica del Rolex Daytona “Paul Newman” in ottime condizioni per la valutazione.
Per l’industria dell’orologeria di lusso nel suo insieme, il 2021 è stato un anno misto. Mentre le Americhe e l’Europa hanno continuato a mostrare una solida crescita nel corso dell’anno, la combinazione di disordini politici e la rimozione di leggi favorevoli sulla tassazione delle importazioni a Hong Kong ha lasciato un grave effetto sulla performance complessiva del settore. Swatch Group è un perfetto esempio. Nel rapporto sulle vendite del 2019 dell’azienda, lanciato questa settimana, le vendite nette al di fuori di Hong Kong sono aumentate del 5% rispetto all’anno precedente. Una volta che Hong Kong è stata inclusa nei numeri, tuttavia, le vendite nette di Swatch Group sono diminuite dell’1,8% in tutto il mondo. Sebbene Hong Kong abbia prodotto un freno simile alle vendite per LVMH, ciò non ha impedito al conglomerato di beni di lusso di pubblicare numeri di crescita record nel suo rapporto sugli utili del 2019.
De Grisogono, con sede a Ginevra, forse meglio conosciuto come gioielliere di diamanti di fascia alta ma anche come orologiaio boutique, ha dichiarato bancarotta questa settimana. La dichiarazione arriva tra le affermazioni che l’azienda, parzialmente di proprietà sia della compagnia mineraria statale di diamanti dell’Angola, è costata al governo angolano centinaia di milioni di dollari a causa dei loschi affari di Isabella dos Santos, moglie del proprietario parziale dell’azienda Sindika Dokolo e figlia di l’ex presidente angolano José Eduardo dos Santos. Dos Santos, che è stato recentemente indicato come il più ricco d’Africa, è stato accusato nei documenti di “Luanda Leaks” di appropriarsi indebitamente di milioni di dollari dal governo angolano attraverso una complessa rete di prestiti bancari sponsorizzati dallo stato. Se la domanda di fallimento viene accolta dal governo svizzero, tutti i 65 dipendenti di De Grisogno rischiano di perdere il lavoro.
Mentre alcuni grandi marchi hanno deciso di non partecipare al Salone mondiale di Basilea 2021, non tutte le notizie sono negative. La tendenza degli replica orologi di ispirazione vintage non indica segni di rallentamento nel 2021, poiché il marchio Swatch Group Certina ha cercato nei suoi archivi fino al 1968 l’ultima iterazione dell’orologio da immersione DS. Mentre lo stile audace è direttamente dagli anni ’60, le specifiche sono completamente moderne con un diametro della cassa di 43 mm, vetro zaffiro e un’enorme resistenza all’acqua di 500 metri. È davvero un grande shock.

jk

Orologio Omega Speedmaster Replica di alta qualità

Lo Speedmaster è molto in alto quando si tratta dei famosi omega orologi replica. E a parte i suoi famosi exploit extraterrestri, è anche una parte reale del mondo degli orologi, motivo per cui uno Speedy è stata un’opzione naturale di abbigliamento da polso per il mio viaggio in Svizzera. Il fatto che questo viaggio includesse trascorrere del tempo di qualità con un falso Omega ha solo sigillato l’affare. Ma hai idea di quale Speedmaster? Bene, alla fine, la mia decisione non è stata troppo complicata, perché anche se hai l’imbarazzo della scelta, vorrei una iterazione più tradizionale e una con un mix di versatilità e personalità.
Una volta che lo indosso, mi sento così piacevole. Misura 39,7 mm di diametro, quindi non è davvero troppo piccolo, ma grazie a quella larga cornice nera, indossa più piccolo di quanto ti aspetteresti. Inoltre, grazie all’avvolgitore manuale interno, più sottile rispetto ai cronografi automatici, in genere collaudo su strada. È un orologio falso di bell’aspetto; presente, ma sicuramente non opprimente.
Per farti conoscere meglio la straordinaria replica, il CK 2998 si basa sul primo Omega nello spazio, un 2998 indossato al polso dell’astronauta Wally Schirra su Mercury 7. Questa versione offre un aspetto nitido, leggibile e semplice design, con lancette Alpha, un layout panda, dettagli rossi e ghiera pulsometrica. Essenzialmente, è un’offerta monocromatica dell’edizione limitata blu CK 2998 del 2020.j
Tuttavia, il quadrante è la parte più eccezionale. Il tuo classico Speedy è un affare piuttosto nero, ma questo ragazzo, con la sua faccia opalina argentata, ha elevato il cronografo a volte onnipresente a un altro livello. L’ho indossato per tutta la settimana e ha raccolto la sua giusta dose di elogi, per la sua combinazione vincente di proporzioni classiche e fascino generale. Pertanto, se sei appassionato del classico Speedy ma ne vuoi uno che si distingue un po ‘più dal pacchetto, è una buona opzione.
Mi piacerebbe abbinare l’orologio a maglietta e cravatte (non che avessi fatto molto ricorso a quello in Svizzera), e nel mezzo del solito abbigliamento, questo ragazzo ha affrontato tutti con uguale abilità. È complementare in ogni occasione. Le uniche volte in cui prenderei in considerazione la possibilità di lasciarlo a casa sarebbero in una vera cravatta nera, o in situazioni che coinvolgono il fatto di essere bussati. E anche allora dubito che possa ancora reggere il confronto.
Se possibile, vorrei cambiare qualcosa. Soprattutto la striscia sottile come un baffo sulla lancetta dei minuti. Quando si tratta di materiale luminoso, sono convinto che tu lo faccia correttamente o per niente. Ora, capisco che l’essenza di questo orologio replica è tutto sulle funzioni e la visibilità di tutte le ore ne fa parte, ma potrei accettarlo o ignorarlo.

gs

Visita al famoso quartier generale di Replica Tudor

Durante la mia visita, mi è capitato di avere l’opportunità di sedermi con il capo del design di Tudor, Ander Ugarte, per parlare dello sviluppo di Tudor Heritage Black Bay, un orologio sportivo la cui creazione era un esercizio per estrarre e sintetizzare la definizione caratteristiche di vari modelli di immersioni Tudor vintage di successo.
Mentre le parti che compongono l’attuale selezione di movimenti interni di Tudor sono fabbricate fuori sede in una struttura di proprietà di Tudor a diverse miglia dalla sede centrale di Ginevra, molte operazioni, tra cui R&S, assemblaggio e controllo di qualità, avvengono proprio nel cuore di Ginevra .
Come marchio gemello di Rolex replica orologi, il falso Tudor ha sorprendentemente uno degli approcci più impressionanti alla gestione della catena di approvvigionamento che ho visto in una fabbrica di orologi svizzera. Come accennato in precedenza, dal 2020 Tudor ha fatto i suoi movimenti per molti dei suoi orologi. Qui puoi vedere il movimento MT5602 interno di Tudor equipaggiato con lo scappamento di Tudor, che è dotato di una molla di silicio.

se
Lungo la strada, il quadrante e le altre parti vengono ispezionati per la qualità. Il controllo di qualità è così integrato nel processo di produzione. Se si fosse verificato un problema con il particolare quadrante visto sopra, il tecnico sarebbe obbligato a inviare l’esempio al dipartimento che glielo aveva inviato.
La macchina mostrata di seguito viene utilizzata per trovare la posizione di mezzanotte accurata sugli orologi con una funzione di data prima di montare le lancette. Gira la corona fino a quando la data salta. Il rumore del salto della data arresta la rivoluzione della corona e la macchina ritorna lentamente nell’esatta posizione di mezzanotte. Successivamente le mani vengono montate nella posizione di mezzanotte da un’altra macchina. Questo processo consente alla Tudor di adattarsi alle mani nel modo più preciso possibile.
Successivamente un tecnico esegue un controllo manuale delle mani che i nostri host hanno chiamato “control the mark”. Per farlo, la corona viene girata per portare entrambe le lancette nella posizione delle dodici. Tuttavia, il movimento è inserito nella custodia e fissato sul perimetro del movimento con alcune viti.
Nel corso dei miei anni ho visitato molte strutture di assemblaggio scrivendo dei famosi orologi replica e il falso Tudor mi ha colpito come uno che si adattava perfettamente alla missione che svolge. Le operazioni eseguite da Tudor dipendono sia dalla tecnologia che dall’occhio umano per assicurarsi che i suoi orologi notoriamente affidabili rimangano tali, il tutto mantenendo i prezzi in linea con la clientela più giovane di Tudor.

Storia del Rolex Submariner vintage

Il Rolex Submariner 5513 è un classico orologio da sub Rolex vintage e una scelta per collezionisti seri di tutto il mondo. Come preciso strumento di cronometraggio per i subacquei professionisti, il Rolex Submariner 5513 è apparso per la prima volta negli anni ’60 ed è diventato un modello Rolex vintage ricercato e ambito grazie al suo stile classico e al suo speciale design durevole. Poiché questi orologi erano originariamente considerati strumenti sottomarini affidabili, molti degli esempi sopravvissuti nel riferimento 5513 sono accompagnati da storie straordinarie, spesso legate ad usi scientifici o militari.
Quindi, daremo uno sguardo migliore a un riferimento molto speciale. 5513 Rolex Submariner appartenente a un subacqueo professionista della Marina degli Stati Uniti di nome Raymond. Parleremo un po ‘delle diverse caratteristiche del Submariner 5513 e scopriremo ciò che lo rende l’orologio perfetto per i subacquei professionisti di tutto il mondo come Raymond.
Quando Raymond divenne un subacqueo della Marina di 2a classe nel 1968, laureandosi primo nella classe della scuola di sub nelle Filippine – acquistò un orologio Rolex Submariner: un riferimento 5513. Raymond aveva scelto di diventare un subacqueo con la Marina poiché pagava quasi il 50% in più rispetto allo stipendio medio e il reddito extra gli permetterebbe di ripagare più rapidamente i prestiti agli studenti. Alla fine degli anni ’60, lo sport delle immersioni subacquee era ancora nei suoi anni di formazione e avere un buon modo per tenere il tempo sott’acqua era un must per ogni subacqueo professionista. Inoltre, il ruolo di Raymond come quartier generale presso la Marina ha comportato un buon grado di competenza nella navigazione e avere un orologio di alta precisione ha permesso di essere più preciso con i suoi vari calcoli di navigazione.
Raymond ha pagato per la sua replica Rolex Submariner ref. 5513 dalla base della Marina nelle Filippine. Raymond scelse un sottomarino Rolex che era leggermente più costoso di altri orologi all’epoca, perché gli orologi Rolex sono noti per i loro tempi precisi. Raymond una volta testò l’accuratezza del suo Submariner e nonostante non fosse dotato di un movimento certificato cronometro, il suo riferimento 5513 perse solo 2 secondi al mese, il che rientra nei parametri di cronometraggio stabiliti per la precisione del cronometro dal COSC.
Come subacqueo professionista, Raymond ha tre diversi orologi Rolex. Il suo primo riferimento alla punta del coltello rubato sottomarino Rolex 5513; Tuttavia, presto lo sostituì con un altro numero di orologio 5513, che era essenziale per il suo equipaggiamento da subacqueo della marina. Il secondo sottomarino Rolex, il 5513, è stato con lui per tutta la sua carriera, esattamente come l’orologio che abbiamo in video oggi.
Durante le immersioni in saturazione, i sub trascorrono lunghi periodi di tempo in camere asciutte ad alta pressione, dove respirano una speciale miscela di gas, alcuni dei quali l’azoto viene sostituito dall’elio. Sotto pressione estrema per lungo tempo, minuscole molecole di elio vengono spremute attraverso la guarnizione di un orologio subacqueo tradizionale e intrappolate all’interno. Il Rolex Sea-Dweller è stato sviluppato appositamente per far fronte alle sfide molto speciali dell’immersione in saturazione ed è diventato l’orologio subacqueo di Raymond per tutte le sue varie missioni di immersione in acque profonde.